FESTIVAL

Siamo tornati

Eccoci qua, finalmente il festival ricomincia. Dopo due anni di silenzio, in parte dovuto alla pandemia, la determinazione di farlo rinascere ha avuto la meglio.
Grazie al supporto della Regione Puglia e del Teatro Pubblico Pugliese che come noi credono nella cultura come strumento di rilancio dei paesi del Gargano, e grazie anche al Comune di Vico, il festival edizione 2021 si presenta con un programma molto articolato, dal titolo: Credevo mi amasse.
Sappiamo già – i dati l’hanno confermato – che durante i recenti mesi di “prigionia domestica” le violenze sulle donne sono aumentate, ed è per questo che abbiamo voluto dedicare gli spettacoli di quest’anno a tutte le donne che le hanno subite. Portare alla luce questa realtà attraverso l’Arte è il modo migliore per rendere loro omaggio e per far si che se ne continui a parlare. Perchè se restare in silenzio è come rendersi complici, noi con le nostre “Voci” le donne vogliamo farle parlare, cantare, danzare.
Novità di quest’anno sarà la sezione Young dedicata ai giovani under 26 al loro debutto, mentre una – speriamo gradita – conferma sarà la presenza del servizio di Baby Club in occasione di alcuni spettacoli.
Danza, prosa, musica jazz, un tocco di classica, teatro di figura per i bambini, presentazioni di libri e proiezioni di film: tutto questo è il festival Voci per Vico 2021.

 

Download: Programma_Festival_2021

 

Vai alla Rassegna stampa